Complementi di Scienza delle Costruzioni

Informazioni generali

  • Anno di corso: 1°
  • Semestre: 1°
  • CFU: 6

Docente responsabile

Giuseppe VAIRO

Obiettivi del corso

Fornire all’allievo gli strumenti necessari alla comprensione di una serie problemi avanzati della meccanica delle strutture, introducendo i fondamenti teorici e le procedure progettuali.

Prerequisiti

Sebbene non siano previste propedeuticità formali, è fortemente consigliato il superamento degli insegnamenti previsti e relativi alle seguenti discipline: analisi matematica, fisica, geometria.

Contenuti del corso

Cenni introduttivi e richiami di Scienza delle Costruzioni – Il teorema di Castigliano e sue applicazioni progettuali – Il teorema di Betti generalizzato e la teoria delle linee di influenza – Cavi e stralli elastici per applicazioni strutturali – Il problema della torsione per travi in parete sottile – La torsione secondaria – La teoria tecnica della trave 3D

Materiali compositi

Introduzione e determinazione delle proprietà elastiche equivalenti via tecniche di omogeneizzazione – Tecniche analitiche e numeriche di valutazione – Regime elasto-plastico delle strutture ed analisi limite

Stabilità dell’equilibrio

Introduzione e analisi di problemi euleriani e non.

Materiale di studio consigliato

  • Appunti dalle lezioni.
Per la consultazione:
  • M. Capurso, ”Lezioni di Scienza delle Costruzioni”, Pitagora Editrice Bologna.
  • L. Corradi Dell’Acqua , ”Meccanica delle Strutture”, volumi 1 e 2, McGraw-Hill.

Modalità d’esame

Orale. L’accesso alla prova orale è vincolata allo svolgimento di una serie di esercitazioni progettuali assegnate durante il corso.

 

 

Complements of Mechanics of Solids and Structures

 

Aim of the Course 

The course aims to provide necessary tools to understand a series of advanced structural mechanics problems, introducing theoretical main aspects and design procedures.

Prerequisites

Mechanics of Solids and Structures.

Contents

Basic Notions and remarks on the Mechanics of Solids and Structures – Castigliano’s theorem and its design applications – Generalized Betti’s theorem and the theory of the influence factors – Elastic cables and stays for structural applications – The problem of torsion in thin-walled beams  – Secondary torsion – The technical 3D theory for beams

Composite materials

Introduction and determination of the equivalent elastic properties via homogenization techniques. Analytic and numerical approaches – Elastic-plastic regime of structures and limit analysis

Stability of the equilibrium

Introduction and analysis of Eulerian and non-Eulerian problems.

Study material

  • Lecture notes.
 Recommended textbooks
  • M. Capurso, ”Lezioni di Scienza delle Costruzioni”, Pitagora Editrice Bologna.
  • L. Corradi Dell’Acqua , ”Meccanica delle Strutture”, volumi 1 e 2, McGraw-Hill.

Examination procedures

Oral exam. Access to the oral test is possible only when a number of practical design-type exercises (assigned during the course) have been successfully developed.

---
Pubblicato in Insegnamenti